Blog navigation

Come fare il cubo di rubik

120567 Visualizzazioni
12 Commenti
(5)
 

Hai sempre trovato il cubo molto complicato 3x3? In questo tutorial cercheremo di spiegare passo dopo passo come rendere il cubo di rubik 3x3. Sapevi che ha più di 43 trilioni di combinazioni? Non spaventarti, useremo un metodo semplice che ti renderà facile metterlo insieme. Ti sembrerà che tu stia usando un trucco per risolverlo ;D.

Se all'inizio lo trovate molto complicato... non preoccupatevi, appena vi eserciterete un po', sarà molto semplice! Con questo metodo di base, risolveremo il cubo a strati. Inizieremo, prima di tutto, completando lo strato superiore, poi quello centrale e per finire l'ultimo. Quest'ultimo è di solito il più complicato, ma non preoccuparti che il video tutorial sarà davvero semplice.

Prima di iniziare! Hai un cubo di rubik di buona qualità? Se hai speso una pasta sul Rubik originale ci dispiace dirti che la sua torsione lascia molto a desiderare e potresti disperare quando cerchi di risolverlo e vedere che si blocca. Quelli che puoi comprare in cinese nel tuo quartiere non sono una buona opzione, la stessa cosa accade a loro, e possiamo assicurarti che può essere molto stressante che il cubo rimanga bloccato nel mezzo di un algoritmo.

Ti daremo due consigli, uno per coloro che vogliono solo imparare a risolverlo e un altro per coloro che hanno intenzione di praticare Speedcubing. Per i primi consiglio il QiYi Warrior 3x3, un cubo dall'ottimo rapporto qualità-prezzo e molto resistente. Per chi cerca il meglio, consiglio il GAN 12 Maglev UV Coated, a mio parere il miglior 3x3 che attualmente si possa acquistare.

Se non sai dove acquistare il tuo cubo di rubik 3x3 puoi fermarti nel nostro negozio, dove abbiamo uno dei cataloghi più grandi al mondo e con spedizione in 3 giorni.

Notazione per cubo di rubik

Prima di iniziare a descrivere i passaggi per risolvere il cubo di rubik 3x3, conosciamo la notazione che useremo nei diversi algoritmi. Questo processo non è strettamente necessario, ma è altamente raccomandato, in quanto ti aiuterà a capirli meglio.

Giros en sentido horario

Giri in senso orario

Quando trovi la lettera normale (U) significa che la svolta deve essere fatta in senso orario e quando la lettera ha un apostrofo (U') la svolta sarà in senso antiorario. Possiamo trovare quanto segue:

  • U (Su): Livello superiore
  • D (Giù): Livello inferiore
  • R (destra): Livello destro
  • L (a sinistra): Livello sinistro
  • F (anteriore): Strato frontale
  • B (Indietro): Livello posteriore

Non estenderemo molto di più su questo argomento, se hai dubbi ti lascio il link ad un articolo del nostro blog (https://kubekings.it/blog/post/notacion-cubo-de-rubik), in cui spieghiamo tutto ciò che riguarda la notazione del cubo di rubik 3x3. Se dopo aver letto questo articolo hai ancora domande, puoi sempre contattarci attraverso i nostri social network e cercheremo di risolverle il prima possibile.

cubo di rubik pezzi

Piezas del cubo de rubik

Prima di tutto, dobbiamo conoscere i diversi tipi di pezzi che compongono il cubo di rubik. Nel caso del 3x3, come in tutti gli altri, è composto da tre tipi di pezzi ben differenziati: centri, bordi e angoli. Dobbiamo essere chiari sul fatto che ogni tipo di pezzo può essere solo nella sua posizione. Cioè, non importa quanti movimenti facciamo, non possiamo mai mettere un angolo nella posizione di un bordo.

  • Centri: i centri di un cubo di rubik sono pezzi che non si muovono mai, cioè non variano la loro posizione. Questi sono fissati al centro di ogni faccia e ne segnano il colore. Ogni cubo ha 6 centri.
  • Bordi: il cubo 3x3 ha 12 bordi. Si trovano tra i vertici e sono formati da due colori.
  • Angoli: avremo un totale di 8 angoli e ognuno è composto da tre colori diversi.

In breve, in totale abbiamo 26 pezzi, di cui 20 mobili (bordi e angoli). I restanti 6, come abbiamo sottolineato sopra, sono i centri e indicheranno il colore di cui dobbiamo formare ogni volto.

strati della Cubo Di Rubik

Capas del Cubo de rubik

Come accennato all'inizio di questo tutorial, nel metodo per risolvere un cubo di rubik 3x3 per principianti, faremo una risoluzione a più livelli. Questi cubi sono composti da tre strati: superiore, centrale e inferiore. Sappiamo brevemente cosa dobbiamo fare in ciascuno di essi.

  • Nello strato superiore (che di solito inizia con la faccia bianca, anche se puoi iniziare con qualsiasi altro) dobbiamo prima fare la croce e poi mettere gli angoli nella loro posizione corretta.
  • Nel livello centrale dovremo cercare i bordi che vanno in questo strato e attraverso un semplice algoritmo, posizionarli nella loro posizione corretta.
  • Nell'ultimo livello del cubo di rubik dovremo ripetere il processo che abbiamo fatto nel primo livello, ma eseguendo una serie di algoritmi in modo da non smontare la parte che abbiamo già fatto.

Una volta che abbiamo brevemente saputo cosa dobbiamo fare per risolvere il cubo di rubik 3x3, vedremo in dettaglio i passaggi che faremo in ciascuno dei livelli.

Come fare la prima faccia della cubo di rubik

Prima croce bianca

In questo primo strato inizieremo con la faccia bianca (anche se, come già accennato, puoi iniziare con qualsiasi faccia). La prima cosa che dobbiamo fare è una croce bianca, tenendo conto che dovremo rispettare il colore dei centri adiacenti. Questo passaggio non richiede alcun algoritmo specifico, è qualcosa di intuitivo che richiede solo un po 'di pratica per capire come i diversi pezzi si muovono attraverso il cubo. La seguente illustrazione riflette ciò che dobbiamo ottenere.

Posición correcta de la cruz

Corretta posizione della croce

Anche se è qualcosa di semplice, ti lasciamo alcuni casi pratici in modo che tu possa vedere i movimenti che devi fare.

U’ R’ U F’

U' R' U F'

F’ U’ R U

F' U' R U

U’ R U

U' R U

Risolvi gli angoli bianchi

Una volta che abbiamo la croce bianca dovremo inserire gli angoli che hanno il colore bianco nella loro posizione corretta per finire il primo strato. Cioè, in questo passaggio presteremo attenzione solo a quegli angoli che hanno una delle loro facce bianche. Anche questo passaggio è molto semplice. Abbiamo solo cinque possibili situazioni e possiamo risolverle con lo stesso algoritmo.

Con la croce bianca verso l'alto, cerchiamo un angolo con colore bianco, essendo in grado di ottenere uno dei seguenti casi:

  1. Primo caso. Nello strato inferiore abbiamo un angolo in cui il colore bianco rimane di fronte a noi. Per metterlo nella sua posizione corretta, la prima cosa che dobbiamo fare è posizionare l'angolo appena sotto il punto in cui vogliamo inserirlo e fare i quattro semplici passaggi che possiamo vedere nella prima illustrazione.
  2. Secondo caso. Questa volta il colore bianco guarda in basso. Come nel caso precedente, mettiamo l'angolo appena sotto dove vogliamo inserirlo ed eseguire lo stesso algoritmo di prima ma, in questa occasione, dobbiamo ripeterlo tre volte in modo che l'angolo sia posizionato nella sua posizione corretta.
  3. Terzo caso. In questa situazione l'angolo è nella sua posizione corretta, ma fuorviante. Per cambiare questo dobbiamo applicare lo stesso algoritmo dei casi precedenti, ma questa volta lo ripeteremo quattro volte, in modo che l'angolo sia ben posizionato.
  4. Quarto caso. Ci troviamo quasi come nel terzo caso; la differenza è che il colore bianco non è di fronte a noi, ma rimane sulla destra. Per correggere questo pezzo eseguiremo lo stesso algoritmo, ma lo ripeteremo solo due volte.
  5. Quinto caso. Corrisponde a qualcosa di molto simile al caso uno, ma questa volta il bersaglio, invece di guardarci, rimane a guardare a destra. In questa situazione renderemo un algoritmo ancora più semplice. Possiamo anche risolverlo con lo stesso algoritmo degli altri casi, ma dovremmo applicarlo cinque volte.
D’ R’ D R

D'R' D R

D’ R’ D R (x3)

D' R' D R (x3)

D’ R’ D R(x4)

D' R' D R(x4)

D’ R’ D R(x2)

D' R' D R(x2)

R’ D’ R

R' D' R

Potresti trovare il terzo caso ma che l'angolo non deve andare lì, in quella situazione dovremo applicare una volta l'algoritmo per abbassare quel pezzo allo strato inferiore e quando lo abbiamo giù possiamo farlo normalmente.

Risoluzione del livello centrale

Ora passiamo allo strato intermedio. Poiché abbiamo già finito il primo strato, lo mettiamo rivolto verso il basso. A questo punto le cose si complicano un po', ma con la pratica sarà più facile.

Per questo caso dobbiamo imparare due semplici algoritmi. Per eseguirli, cercheremo un bordo che non ha il colore giallo e lo mettiamo in modo che il colore del bordo corrisponda al colore del centro.

U R U’ R’ U’ F’ U F

U R U' R' U' F' U F

U’ L’ U L U F U’ F’

U' L' U L U F U' F'

Possiamo trovare un caso in cui un bordo è a posto ma fuorviante. In quella situazione quello che dobbiamo fare è togliere quel pezzo. Per fare ciò, dobbiamo applicare alcuni degli algoritmi che abbiamo appena spiegato. Con questo quello che stiamo ottenendo è mettere un altro pezzo al suo posto e una volta che abbiamo quel pezzo fuori lo inseriamo nella sua posizione corretta.

Arista mal orientada

Bordo fuorviante

Come fare l'ultima faccia della cubo di rubik

Andiamo con gli ultimi passaggi. Ti è già rimasto ben poco!

Non voglio scoraggiarvi ma questa è sicuramente la parte più complicata, ma... fate attenzione e la otterrete!

I passaggi che seguiremo nell'ultimo livello sono:

  • Fai la croce gialla
  • Orienta la croce
  • Metti ogni angolo nella sua posizione corretta
  • Orienta gli angoli.

Guardiamoli attentamente.

Fare l'ultima croce

In questo passaggio faremo una croce sulla faccia gialla ma non preoccuparti se i colori laterali non corrispondono ai colori del centro del viso, lo risolveremo nel passaggio successivo.

Possiamo trovare quattro casi e tutti li risolveremo con lo stesso algoritmo. Sebbene non sia la soluzione più efficiente, è la più semplice, quindi puoi imparare il resto dei modi. Spieghiamo i casi dal più semplice al più complicato:

  1. La prima cosa che ci può accadere è che abbiamo già fatto la croce. In questo caso non è necessario fare nulla, continuare con il passaggio successivo.
  2. Il secondo passo è molto semplice. Questa volta avremo una linea gialla. Per fare la croce gialla da qui, metteremo la linea gialla orizzontalmente a noi e applicheremo l'algoritmo solo una volta.
  3. Riconosceremo il terzo caso perché vedremo una L gialla. Per risolvere questo caso prenderemo il cubo in modo che i bordi gialli rimangano sullo sfondo e a sinistra. Una volta che lo abbiamo così, applicheremo lo stesso algoritmo due volte.
  4. Ultimo caso: "il punto". Questo caso spiegheremo in due modi diversi, uno più efficiente e breve, (ma che comporta la rotazione dello strato S) e uno più lungo che potrebbe essere più facile per te non trasportare il movimento dello strato S.
    1. Algoritmo lungo: Se vogliamo usare il metodo lungo, quello che faremo è eseguire una volta lo stesso algoritmo dei casi precedenti; quindi due giri al livello superiore e ripetere l'algoritmo altre due volte.
    2. Algoritmo breve: se non sai cos'è il livello S, ti consiglio di dare prima un'occhiata al nostro articolo di notazione per il cubo (https://kubekings.it/blog/post/notacion-cubo-de-rubik). Questo algoritmo è praticamente lo stesso di quello che abbiamo usato negli altri casi, nell'illustrazione puoi vedere i movimenti che devi fare.
Última cruz correcta

Ultima croce corretta

F R U R’ U’ F’

F R U R' U' F'

F R U R’ U’ F’ (x2)

F R U R' U' F' (x2)

F R U R’ U’ F’ —- U2 —- F R U R’ U’ F’ (x2)

F R U R' U' F' —- U2 —- F R U R' U' F' (x2)

F R U R’ U’ S R U R’ U’ Fw’

F R U R' U' S R U R' U' Fw'

Ordinare i bordi dell'ultima croce

Quando abbiamo fatto la croce gialla, abbiamo commentato che non dovevamo preoccuparci se i colori dei lati non corrispondevano ai centri, perché ora lo risolveremo.

Avremo due casi:

  1. Cercheremo due bordi adiacenti per essere ben posizionati, cioè che i loro colori laterali corrispondano ai colori dei centri. Quando li troviamo, dobbiamo lasciarli alla nostra sinistra, in modo che i bordi che sono fini rimangano sullo sfondo e sulla sinistra. Una volta che li abbiamo come questo, applichiamo il seguente algoritmo.
  2. Nel secondo caso troviamo bene due bordi, ma questa volta sono uno di fronte all'altro. Quando questo accade a noi, applichiamo l'algoritmo una volta in modo che il caso precedente venga fuori e ripeteremo il caso 1.
U R U R’ U R U U R’

U R U R' U R U U R'

U R U R’ U R U U R’ (x2)

U R U R' U R U U R' (x2)

Come ordinare gli angoli dell'ultimo livello

Ora dobbiamo solo mettere gli angoli nella loro posizione e orientarli. Ora avremo bene la croce gialla, il che significa che il colore dei lati della croce coinciderà con quello dei centri. Ora abbiamo due casi possibili.

  1. Nel primo caso, senza muovere alcuna faccia, cercheremo un angolo che va bene, anche se è ruotato, che fisseremo nel passaggio successivo. Quando lo troviamo, metteremo il cubo in modo che l'angolo che è ben rimanga alla nostra destra e applichiamo l'algoritmo che vedi nell'illustrazione. Dovremo applicarlo una o due volte, cioè una volta e guardare di nuovo il cubo, se tutti gli angoli sono già nella loro posizione andiamo al passaggio successivo; nel caso in cui sia ancora sbagliato lo faremo di nuovo e se lo abbiamo fatto bene avremo tutte le curve nella loro posizione.
  2. Nel caso in cui nessun angolo sia nella sua posizione corretta, applicheremo l'algoritmo una volta. In questo modo, alcune delle curve rimarranno nella loro posizione corretta e possiamo procedere come abbiamo spiegato nel passaggio 1.
U R U’ L’ U R’ U’ L

U R U' L' U R' U' L

U R U’ L’ U R’ U’ L (x2 o x3)

U R U' L' U R' U' L (x2 o x3)

Orienta gli angoli

È quasi finito! Avrai già il cubo con tutti i pezzi nella sua posizione, devi solo orientare gli angoli in modo che il colore giallo sia rivolto verso l'alto. Lo faremo in un modo molto semplice: metti un angolo che è sbagliato alla tua destra e applica l'algoritmo della seguente illustrazione fino a quando il colore giallo non sta guardando in alto. Quando quel pezzo va bene, gira lo strato superiore per mettere un altro angolo alla tua destra che è sbagliato e riapplica l'algoritmo fino a quando il giallo non sta guardando in alto. È molto importante non ruotare il cubo durante questo processo.

Quando stai orientando gli angoli sembrerà che tu stia smontando il resto del cubo, ma non preoccuparti, quando finisci di orientare gli angoli il cubo sarà totalmente risolto.

R’ D’ R D

R' D' R D

OCCHIO! È molto importante applicare sempre l'algoritmo completo. Molte volte ti dimenticherai di fare l'ultima mossa perché vedrai che l'angolo è già ben orientato. Ma è molto importante renderlo completo in modo che il resto del cubo non sia disarmato.

Esercitazione cubo di rubik video

Se hai ancora domande, non preoccuparti, ecco il video tutorial del cubo di rubik. In questi due video spieghiamo di nuovo tutti i passaggi, per renderlo ancora più facile per te.

Risolvilo!!!

Non hai più scuse! Abbiamo dettagliato e spiegato tutti i casi che possono venire fuori per voi per risolvere il cubo.

Se hai un 3x3 Rubik e non ruota bene puoi fermarti nel nostro negozio, nella categoria dei cubo di rubik 3x3 abbiamo più di 90 modelli diversi; dai cubi economici che ruotano molto bene, ai cubi professionali più costosi con cui è stato raggiunto il record mondiale.

 
¿Te resultó útil esta entrada de blog?
Pubblicato in: Tutorial

Lascia un commento

Commenti

  • Funciona aunque falta mejorar algún detalle
    Da:Edu P. In 27/04/2023
    Rating:
    5.0

    Me ha tocado empezar de nuevo unas cuantas veces por no estar muy claro la orientación para empezar a mover en algunos pasos, pero al final lo he conseguido en algo más de media hora. Record!! ??

  • Agradecimiento
    Da:Juan Alvarado Rivera In 26/04/2023
    Rating:
    5.0

    Hola

    Escribo principalmente para agradecerte, la forma de explicar este complicado tema, en lo particular yo nunca habia logrado completar el cubo, me dió mucha satisfacción haber logrado el objetivo, desde luego con tu valiosa ayuda.
    En verdad muchas gracias

  • Si funciona!!!
    Da:Naitza Bolívar In 10/04/2023
    Rating:
    5.0

    Siguiendo esta información hemos logrado armar todo el cubo en aproximadamente hora y media. Hay que analizar las instrucciones dadas, pero si funcionan. Con práctica imagino que se puede hacer más rápido. Éxitos.

  • argburg gebraucht kaufen
    Da:Argburg gebraucht kaufen In 30/03/2023
    Rating:
    5.0

    Woah! Ich bin wirklich zu lieben Graben die Vorlage / Thema dieser Website . Es ist einfach, aber effektiv. Eine Menge Zeit, es ist sehr hart hart zu bekommen, dass "perfekte Balance" zwischen hervorragende Usability und Optik . Ich muss sagen, dass Sie haben Sie haben a amazing Arbeit mit diesem. Auch, die Lasten sehr Blog schnell für mich auf Safari . Ausstehende Blog!

  • Último paso incompleto
    Da:José Juan In 02/02/2023
    Rating:
    5.0

    Según otras webs (R’ D’ R D)X2 D

  • Corrección a "Orientas las esquinas"
    Da:Po In 30/12/2022
    Rating:
    5.0

    El último paso para "Orientar las esquinas", no está del todo claro.
    El algoritmo R'D'RD hay que ejecutarlo 2 o 4 veces, hasta que el amarillo quedé mirando hacia arriba.

  • No se resuelve
    Da:Álvaro In 24/12/2022
    Rating:
    5.0

    No se resuelve el cubo de Rubik

  • krauss-maffei
    Da:Krauss-maffei In 02/12/2022
    Rating:
    5.0

    Esta web es realmente un paseo a través de toda la información que quería sobre este este tema tan complejo y no sabía a quién preguntar .

  • maquinas inyeccion plastico arburg
    Da:Maquinas inyeccion plastico arburg In 02/12/2022
    Rating:
    5.0

    Acostumbro cada dia buscar webs para pasar un buen rato leyendo y de esta forma he encontrado vuestro articulo. La verdad me ha gustado el post y pienso volver para seguir pasando buenos momentos.
    Saludos

  • Duda Cubo Rubik
    Da:Adrián In 22/10/2022
    Rating:
    5.0

    Es normal que en la primera cara las esquinas queden invertidas, pero pero ejemplo,una blanca verde rojo pero con el blanco bien, el verde en centro rojo y el rojo en centro verde?

  • demag compra de ocasion
    Da:Demag compra de ocasion In 18/10/2022
    Rating:
    5.0

    Esto es realmente interesante, eres un blogger muy profesional. Me he unido a tu RSS y me gustaria encontrar más cosas en este gran blog. Además, !he compartido tu sitio en mis redes sociales!

    Saludos

  • Último paso
    Da:Miguel In 12/09/2022
    Rating:
    5.0

    Hola,
    He seguido tu método y me encanta! He conseguido casi resolverlo, solo me queda el ultimo paso. Por mas que repito R' D' R D no consigo orientar las esquinas.
    Podrias ayudarme con este ultimo paso por favor?